.

Italiani in Brasile: bilancio degli studi e nuovi percorsi di ricerca

Vittorio Cappelli, Università della Calabria

 

L’autore ripercorre l’evoluzione degli studi sulla storia dell’emigrazione italiana in Brasile, contestualizzando storicamente inibizioni, condizionamenti e sviluppi delle indagini, nel corso del xx secolo, sia sul versante brasiliano che su quello italiano. Nella prima metà del Novecento si individuano gli elementi politici e culturali che impedirono, sia in Italia che in Brasile, l’avvio di una consapevole presa di coscienza del processo migratorio e delle sue implicazioni. Nell’ultimo trentennio invece, quando l’Italia diviene Paese d’immigrazione, si apre una fertile stagione di studi, che si è arricchita qualitativamente e quantitativamente portando la storiografia e la cultura italiane a rivisitare la lunga storia migratoria del Paese come elemento costitutivo della identità italiana. In questo quadro, l’autore esamina gli sviluppi e le evoluzioni più recenti degli studi relativi all’immigrazione italiana in Brasile, segnalandone le novità tematiche e metodologiche, nonché la ricchezza e la complessità delle acquisizioni e dei risultati

 

Per continuare a leggere il saggio online o scaricarlo in formato pdf clicca su ACQUISTA

 

Prezzo 5 € Acquista
Nella sezione
Narrazioni postcoloniali: il caso italiano

Daniele Comberiati, Free University, Brussels

Il Lapis Rosso. Storie di italiani negli schedari della polizia politica, São Paulo 1924-1945

Fulvia Zega, AREIA Audioarchivio delle migrazioni tra Europa e America

 

Italiani in Brasile: bilancio degli studi e nuovi percorsi di ricerca

Vittorio Cappelli, Università della Calabria

 

Arte e intercultura: l’Italian-American Visual Artists’ Network (Iavanet)

 

Paola Melone, Università degli Studi del Molise

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org