.

Il mondo si allontana?

 Il COVID-19 e le nuove migrazioni italiane

di Maddalena Tirabassi e Alvise Del Pra'

Il mondo si allontana? Il COVID-19 e le nuove migrazioni italiane
Maddalena Tirabassi e Alvise Del Pra'
Torino, Accademia University Press, 2020
ISBN: 979-12-80136-14-5, pp. XVII + 175, € 14,00

 

ACQUISTA

Il mondo si allontana? (SPEDIZIONE ITALIA)

Il mondo si allontana? (SPEDIZIONE EUROPA)

Il mondo si allontana? (SPEDIZIONE AMERICA, AFRICA, ASIA)

Il mondo si allontana? (SPEDIZIONE OCEANIA)

 

Il racconto inizia dai primi giorni della pandemia, con le fughe per tornare in Italia, o nella propria casa all’estero, con le quarantane dei “ragazzi confinati in una stanza d’affitto” – in dubbio se seguire le norme anticontagio italiane o quelle del paese straniero – delle loro paure per i propri cari in Italia, unite a quelle per la perdita del lavoro.
La seconda parte raccoglie gli interventi di parlamentari, funzionari, docenti, esponenti di enti e associazioni che si interrogano sul futuro delle mobilità italiane e sui provvedimenti da adot- tare per i milioni di italiani all’estero e per quel milione e più di nuovi migranti italiani che hanno lasciato il paese negli ultimi anni.
L’inchiesta, a cui hanno partecipato oltre 1200 italiani all’estero da non più di 15 anni, mostra che gli expat più integrati economicamente hanno affrontato bene il lockdown. La grande maggioranza ha continuato a lavorare, chi normalmente, chi in modalità te- leworking, oppure ha usufruito di ammortizzatori sociali come la cassa integrazione, o l’aspettativa retribuita. Da tutte le testimonianze emerge che i più colpiti sono stati gli ‘invisibili’ – quelli arrivati negli anni recenti, i lavoratori precari della ristorazione e del settore alberghiero che spesso hanno perso il lavoro, o sono rimasti a casa senza stipendio.
Ma la maggioranza delle centinaia di intervistati, cresciuta nella cultura della mobilità, ha risposto di non aver dubbi sulla propria scelta migratoria.

 

Scarica il comunicato stampa

Rassegna stampa

 

 

Indice

 

Acronimi 

 

Prefazione Piero Bassetti 

 

Introduzione

 

I. Le voci dei protagonisti
Le fonti dell’inchiesta 
Il profilo degli intervistati
L’aire
Paesi di residenza
Istruzione e occupazione
Il
lockdown
Visite a casa o pendolarismi?
Il rientro degli studenti
Quarantene: regolamentazione all’italiana?
L’Italia e gli italiani visti dall’estero
L’antiitalianismo
Il lavoro
Gli invisibili
Le istituzioni e l’emergenza
Il futuro delle mobilità studentesche
Il futuro delle mobilità lavorative

 

II. Testimonianze e interviste
Le istituzioni italiane di fronte all’emergenza: i CGIE
 Michele Schiavone
Emigrazione in epoca di covid-19 Aldo Aledda
Identità multiple durante il Coronavirus Toni Ricciardi
Tutti turisti in patria? Maria Chiara Prodi
Ritengo che una crisi possa essere vissuta come una gran opportunità Laura Garavini
A Berlino con il Corona: più precari che creativi Edith Pichler
Il mio sogno è di avere un passaporto europeo Sara Ingrosso
Prima o poi li devi fare uscire Filippo Proietti
Gli italiani nel Regno Unito tra Coronavirus e Brexit Massimo Ungaro
Domenica, 26 aprile 2020 Loredana Polezzi
Gli effetti sulla mobilità e le famiglie transnazionali. Il caso Brasile Fabio Porta
Gli italiani e il welfare australiano durante la crisi Marco Fedi
Gli invisibili in Australia nomit
Mi sposto come posso tra due emisferi Silvana D’Intino
Affettività, mobilità e logistica delle famiglie transnazionali nell’anno del covid-19 Brunella Rallo

 

Lemmi

 

Bibliografia

 

Gli autori della sezione “Testimonianze e interviste”

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. 39 0116688200 E. segreteria@altreitalie.it - info@globusetlocus.org