Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

Le scuole italiane al Cairo: fattore d’identità fra nuova e vecchia emigrazione (1861-1915)

Marie Amélie Bardinet, Paris III Sorbonne Nouvelle, Ecole Normale Supérieure (Ulm) – EP

Una metà degli italiani di Egitto è costituita da operai, piccoli impiegati di banche, di amministrazioni private e garzoni di botteghe etc. Un quarto circa sono italiani soltanto di nome, giacché nati in Egitto da famiglie originarie di qui, divenute suddite egiziane per sottrarsi alla tassa quali erano esposti in questo paese gli israeliti, sessanta o settanta anni or sono. Fra questi non pochi sono ricchi e alcuni ricchissimi. Una quarta parte degli italiani d’Egitto sono commercianti, impresari di costruzioni, avvocati, ingegneri etc. Essi guadagnano assai e fra i primi specialmente se ne potrebbero indicare alcuni che hanno fatto una cospicua fortuna[1].

Per continuare a leggere il saggio online o scaricarlo in formato pdf clicca su ACQUISTA

Prezzo 5 €Acquista
 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org