Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

Italo-australiani

La popolazione di origine italiana in Australia

A cura di Stephen Castles, Caroline Alcorso, Gaetano Rando ed Ellie Vasta

Italo-australiani

Italo-australiani. La popolazione di origine italiana in Au­stralia

Stephen Castles, Carole Alcorso, Gaetano Rando, Ellie Vasta

ISBN 88–7860–061–X, 1992 - pp. XIII - 453, € 30

 

La comunità di origine italiana in Australia conta oggi più di quattrocentomila persone, su una popolazione totale di diciassette milioni di individui. E' il gruppo più numeroso fra quelli non anglosassoni, mentre l'italiano è la seconda lingua del paese per diffusione.

Giunta alla seconda generazione, la comunità italo-australiana ha conquistato oggi posizioni sociali adeguate al suo peso numerico e al suo ruolo nella crescita della nazione, ma non è sempre stato così. Per i primi gruppi di emigrati, che divennero centinaia di migliaia nel secondo dopoguerra, le aspirazioni ad un'effettiva uguaglianza di opportunità e a un maggiore benessere furono a lungo in conflitto con le pesanti condizioni di vita e di lavoro, e ostacolate dalla diffidenza che circondava il nuovo gruppo etnico.

I saggi del volume, per la maggior parte scritti da autori italo-australiani, ricostruiscono l'evoluzione storica e sociale della comunità, mettendone in evidenza le tappe più significative. Il quadro globale offre una misura dell'essenziale contributo italiano alla costruzione e alla prosperità della società australiana odierna.

Prezzo 32,5 €Acquista
 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org