Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

Il voto degli altri

Rappresentanza e scelte elettoriali degli italiani all'estero

A cura di Guido Tintori

 

Il voto degli altri

Il voto degli altri
Rappresentanza e scelte elettorali degli italiani all'estero

Rosenberg & Sellier
ISBN -9788878851542, 2012 - pp. 222

 

Dal 2001, gli “italiani all’estero” hanno diritto di eleggere i loro rappresentanti al Parlamento e di votare per i referendum. A ogni tornata elettorale, si rinnovano le polemiche sulle inadeguatezze della legge che assegna diritti politici attivi e passivi ai cittadini residenti fuori d’Italia. Ma chi sono realmente gli “altri” italiani? Perché votano? Per chi votano? E che soluzioni adottano gli altri paesi?

Il voto degli altri descrive, per la prima volta in dettaglio, in chiave storica e da prospettive disciplinari diverse, il profilo sociale e politico di elettori ed eletti all’estero, estendendo la trattazione oltre la partecipazione elettorale. L’analisi dell’evoluzione di un sistema di rappresentanza degli “italiani fuori d’Italia” è messa in relazione alle dinamiche migratorie, demografiche e politiche interne alle diverse aree di insediamento. Il percorso di una progressiva inclusione istituzionale dei cittadini all’estero nel contesto politico italiano è confrontato con le esperienze di altri paesi e valutato alla luce della produzione scientifica più recente in materia di cittadinanza e voto all’estero.

Molte delle criticità che caratterizzano l’attuale legge sul voto derivano dal fatto che il provvedimento sia frutto di un dibattito avulso dalle dinamiche migratorie e dal funzionamento della legislazione sulla cittadinanza. La legge non tiene conto delle grandi differenze nella composizione della popolazione italiana fuori dai confini nazionali, dove una larga parte dell’elettorato è composta da discendenti di emigrati con legami e interessi sottili verso la vita politica del paese. Risente di una visione degli “italiani all’estero” come un soggetto sociale, culturale e politico omogeneo e cristallizzato nel tempo.
L’obiettivo di questo volume collettaneo è fornire un contributo di informazione al lettore e al legislatore italiano, affinché il dibattito sul voto all’estero possa ripensare in termini nuovi i rapporti di cittadinanza tra stato, da un parte, e protagonisti di nuove e vecchie mobilità, dall’altra.

 

INDICE

Guido Tintori

Introduzione

MICHELE COLUCCI
Quale voto? Il dibattito politico nell’Italia repubblicana
1. I dubbi del dopoguerra
2. 2. Le proposte dei partiti

EUGENIO BALSAMO
La disciplina del voto estero. Un’analisi comparata
1. Dignità costituzionale dei residenti all’estero tra timore politico e attuazione
2. La rappresentanza non parlamentare

ANNA CONSONNI
Il voto italiano in Europa
1. L’emigrazione italiana in Europa
2. Dalla nascita dello stato italiano alla Prima guerra mondiale
3. Dal 1919 al 1946
4. Dal 1946 al 1973
5. Dagli anni Ottanta
6. L’evoluzione dei diritti politici degli emigrati in Europa
7. L’emigrazione organizzata in Europa
8. I patronati
9. Associazioni nazionali
10. I partiti politici
11. Associazioni regionali
12. Le elezioni
13. Conclusioni

STEFANO LUCONI
Rappresentanza e voto nell’America del Nord
1. Introduzione
2. Presenza e rappresentanza italiana in Nord America: un profilo storico
3. Prime espressioni di voto: i quesiti referendari
4. Le elezioni politiche del 2006
5. Le elezioni politiche del 2008
6. Le determinanti del voto
7. Conclusioni

FRANCESCO TARANTINO
Rappresentanza e voto in America Meridionale
1. La comunità italiana in Sud America
2. Tempi, temi e modi della mobilitazione politica in Sud America prima del 2001: la costruzione della domanda di rappresentanza
3. Impatto e conseguenze della legge 2001 sulle dinamiche di rappresentanza: la costruzione dell’offerta elettorale
4. Il voto in America Meridionale: le elezioni politiche del 2006 
5. Il voto del 2008. Come sono cambiate l’offerta elettorale, la partecipazione e le scelte di voto
6. Conclusioni

SIMONE BATTISTON e BRUNO MASCITELLI
Rappresentanza e voto in Oceania
1. Gli italiani in Australia
2. Esperienze di voto agli antipodi: referendum, Comites e primarie
3. Le elezioni politiche del 2006 e del 2008
4. Tra presunti brogli elettorali e tentativi di corruzione
5. Conclusioni

GUIDO TINTORI
Il voto degli altri: un nuovo modello di cittadinanza per una realtà articolata

 

Acquista spedizione in Italia

Acquista spedizione per Europa/Purchase + shipping to Europe

Acquista spedizione per America/Purchase + shipping to America

Acquista spedizione per Africa/Purchase + shipping to Africa

Acquista spedizione per Asia/Purchase+shipping to Asia

Acquista spedizione per Oceania/Purchase + shipping to Oceania

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org