Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

Reciproche visioni. Italia-Germania al cinema

Film + giornata di studi

9-16 maggio 2011
Cinema Massimo + Università di Torino

 

L’evoluzione dei rapporti tra Italia e Germania e la percezione reciproca dei due paesi hanno nel cinema uno dei più affascinanti strumenti d’indagine.
Questa rassegna di film e la giornata di studi che l’accompagna intendono riflettere su alcuni temi ricorrenti, stereotipi e luoghi comuni, che nel bene e nel male hanno caratterizzato una relazione in cui la rappresentazione dell’altro paese si è spesso legata alla costruzione della propria stessa immagine e identità.
La rassegna include film realizzati dalla fine degli anni Cinquanta ai giorni nostri. Comprende alcuni classici, diretti da grandi registi come Luchino Visconti o Werner Schroeter, che alla cultura dell’altro paese hanno dedicato grande attenzione, ma anche opere di più giovani autori e film più popolari, che pur avendo suscitato grande attenzione nel paese in cui sono stati prodotti, hanno avuto rara occasione di varcare le frontiere.

La manifestazione rientra nell’ambito del programma biennale di iniziative Va bene?! La Germania in italiano. Italien auf Deutsch, promosso dal Goethe-Institut in Italia e Germania, volto a smascherare i luoghi comuni e stimolare l’interesse reciproco.

Su questi temi si tiene in questi stessi giorni a Torino, nell’ambito di Va bene?!, la mostra L’occhio del cronista. La Germania nelle pagine del Corriere della Sera dal 1960 al 2000, visitabile dal 4 al 20 maggio presso la Biblioteca Civica Centrale.

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org