Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

L’emigrazione e i movimenti migratori: Maddalena Tirabassi

Continuano le lezioni coordinate da Aldo Agosti per celebrare i 150 anni di Storia Italiana.

15 dicembre 2011 presso la CGIL in via Pedrotti 5 Torino – Ore 17:30 – 19:30 Sala “T. Pace”

Il paradigma migratorio italiano per cifre, varietà di mete e di provenienze rappresenta un fenomeno complesso: l’Italia ha visto varcare i confini nazionali 29 milioni di italiani, non tenendo conto delle migrazioni interne, dal momento dell’Unificazione del paese ad oggi; tutte le regioni italiane sono state toccate dai fenomeni migratori che si sono divisi equamente tra Europa, paesi oltre oceanici e Mediterraneo. L’emigrazione non si è mai del tutto esaurita: ancora oggi alcune decine di migliaia di persone, per lo più giovani e istruiti, lasciano le ragioni del sud per dirigersi verso il nord per poi magari passare il confine.
Sul finire degli anni ’70 si è cominciato a parlare di immigrazione (il ’73 è stato l’anno in cui gli arrivi in Italia hanno superato le partenze); oggi sono presenti circa 5 milioni di immigrati, pari al 7% della popolazione del paese, con quasi 600 mila nati in Italia da genitori stranieri.
 

Programma completo dei seminari (CGIL Torino)

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org